Il dubbio

Romanzo breve da leggere al massimo in un paio d'ore, tè compreso, che si è rivelato una piacevole sorpresa. E' un giallo, essenziale, pacifico direi, da apprezzare per quella calma tipica giapponese che non ha bisogno di alzare la voce per farsi seguire. A tratti sembra ripetere dettagli già noti e, prima di chiedersi dove... Continue Reading →

Non aprite quella morta

La copertina del libro fornisce parecchi indizi: uno, è un horror e questo era facile; due, si tratta di un'operazione prettamente commerciale, tra l'altro italiana, come suggerisce il titolo; tre, lo hanno scritto a quattro mani Joe R. Lansdale, uno dei miei autori preferiti e la figlia Kasey, che è pure bona. Pensavo però di... Continue Reading →

Il gioco

Apprezzavo il Giovanni Floris giornalista e conduttore, soprattutto ai tempi di Ballarò. Ora non lo seguo quasi più ma soltanto perché non ho la TV a casa, per fortuna. Il Giovanni Floris scrittore invece non lo conoscevo affatto e così, per gioco, ho letto questo suo ultimo romanzo, un giallo a dir poco imbarazzante che... Continue Reading →

Era meglio il libro

Valerio Lundini è un autore e comico che ho scoperto da non molto tempo, che seguo sui social e che mi piace per il nonsense dei suoi testi e per la sua ironia paradossale. Certi suoi sketch sono proprio divertenti. Ho pensato quindi che questo suo primo libro, una raccolta di brevi scritti accumulati negli... Continue Reading →

Il ladrone

Pasquale Festa Campanile lo conoscevo come regista di commedie che guardavo quando ero piccolo. Me lo ricordavo soprattutto per il cognome. Non sapevo che diversi dei suoi film sono trasposizioni di libri scritti da lui stesso. Il ladrone è uno di questi. Ho preso il libro, un'edizione vecchissima, presso la Biblioteca Privata Itinerante "Pietro Tramonte"... Continue Reading →

Hitler

Biografia in versione manga del Führer che ne racconta senza fronzoli la giovinezza, l'ascesa al potere, le debolezze, la determinazione, nonché le bassezze e le strategie politiche e militari alla base del secondo conflitto mondiale. Non si parla di shoah né di bomba atomica, l'intero volume è incentrato sulla figura di Hitler, sugli eventi che... Continue Reading →

Il terzo gemello

Mi fidavo di Ken Follett, ero sicuro che qualsiasi suo romanzo, anche minore, mi avrebbe appassionato. E invece Il terzo gemello, come il primo, il secondo e gli altri cinque, è stato una delusione. Finito per "puro spirito sportivo" (cit. Fantozzi), il libro tutto sommato è abbastanza scorrevole eppure, al di là della trama prevedibile... Continue Reading →

No sleep till Shengal

Zerocalcare torna in Mesopotamia dopo l'esperienza toccante raccontata in Kobane Calling. Questa volta prova a dar voce attraverso la propria opera agli Ezidi, popolazione che (soprav)vive a Shengal in Iraq, schiacciata tra le cellule ancora attive dell'ISIS e i governi di Iraq e Turchia, tutti intenti a soffocarne gli ideali di indipendenza sviluppati sul modello... Continue Reading →

Delitti esemplari

Un libretto di poche pagine che si può leggere in fretta ma che è meglio gustare con calma, assaporando le azioni e le futili motivazioni dei delitti raccontati in brevi trafiletti. E' una raccolta di fatti reali che l'autore ha messo insieme in forma anonima e che, tra gli altri, da quanto ho letto in... Continue Reading →

Crea un sito web o un blog su WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: