Categoria: Affari di famiglia

  • Letterina a Babbo Natale

    Letterina a Babbo Natale

    Grazie ad un’equipe di esperti sono riuscito a tradurre, con non poca fatica, la letterina di mio nipote per Babbo Natale. Si evince una leggera fissazione per i Pokemon che dovrà essere studiata. Il “PER FAVORE” in maiuscolo dice tutto di un bambino che scrive a Babbo Natale senza pretese. La Playstation purtroppo non possiamo […]

  • Spazio libero

    Spazio libero

  • Quando sarò piccolo

    Quando sarò piccolo

  • A tavoletta

    A tavoletta

  • Rubble

    Rubble

  • Limpidezza

    Limpidezza

  • Cinque anni fa

    Cinque anni fa

    Lui aveva 13 giorni in questa foto e io 13 giorni dopo sarei partito per l’Islanda. Me lo ricorda Facebook. Non serve però Facebook per sapere quanto è stato importante il 2014. Importante o deviante, per merito e colpa delle famose sliding doors che hanno aperto al mio futuro una direzione ben precisa. Al tempo […]

  • Con un dito

    Con un dito

  • Piccola vedetta

    Piccola vedetta

  • Guerriero Shaolin

    Guerriero Shaolin

  • A quattro anni…

    A quattro anni…

    buio in sala e silenzio assoluto; partita in diretta streaming piratato; ingresso vietato a genitori, nonni, fratello, zio; pancia da birra rigorosamente scoperta sotto la maglietta; utilizzo consapevole della pancia stessa come poggia-oggetti (cellulare, lattina, libro ecc.); rutto libero.

  • Dategli una palla e vi solleverà il mondo

    Dategli una palla e vi solleverà il mondo

  • Fratellanza

    Fratellanza

    Quindici e tre anni. Nella mia vita accadono anche cose belle.

  • Arrivederci

    Arrivederci

    Auguri! A te e famiglia, a te e lei, a te e i tuoi cari. Buon anno, buone feste e così via. E così sia. Gli auguri si fanno e si ricevono, per cortesia, per dovere e per affetto. Sono più di un saluto, sono una speranza, un desiderio di cose belle a favore di […]

  • L’ultima prova

    L’ultima prova

    Non era in programma che ti facessi vivo e la notizia del tuo arrivo ci ha scosso un po’ tutti. Nessuno però ha avuto il minimo dubbio su di te, saresti stato accettato e amato sin dal primo giorno, diventando uno di noi e non uno qualunque, il più importante. Lo sei stato ogni singolo […]

  • In caduta verticale

    In caduta verticale

    “Resta qui e aspettami” dico, uno sguardo fugace e mi allontano. Percorro un tunnel buio, ho un sorriso più di circostanza che di piacere, mi tremano le gambe. Ma vado avanti pur non sapendo bene cosa mi aspetta. L’attesa è lunga e in quel corridoio non c’è nulla con cui distrarsi se non perdersi nei propri […]

  • Ora che tu sei

    Sapevo del tuo imminente arrivo e, in un certo senso, mi stavo preparando. Mancava ancora tanto tempo però e non mi preoccupavo troppo di come avrei reagito quando ti avrei visto. Nei giorni scorsi tuttavia, quando si parlava di te, il cuore si comportava in modo strano, mandava impulsi a raffica e mi stupiva ogni volta: conoscevo […]